StoreEvolution: un bando per il retail – Match2Grow

Consulenza multidisciplinare integrata per le PMI

StoreEvolution: un bando per il retail

Il retail deve puntare sulla customer experience – tradotto in parole povere, il piacere che si ricava ad andar per negozi, a vedere e toccare, che l’online non può dare; ma aggiungendo i vantaggi dell’online (pagamento, consegna, scelta) integrando il commercio elettronico allo store fisico.

La regione Lombardia apre un nuovo bando per favorire l’evoluzione dei negozi di prossimità verso modelli digitali e in cooperazione e non in competizione con il commercio online.

Di seguito una scheda con le caratteristiche del bando, gli interventi ammissibili e i destinatari:

SOGGETTI BENEFICIARI
  • Micro e piccole e medie imprese commerciali al dettaglio in sede fissa, in forma singola o aggregata, aventi sede legale e/o operativa e almeno un punto vendita in Lombardia.
TIPOLOGIA ED ENTITÀ AGEVOLAZIONE
  • Per le domande presentate da imprese in forma singola l’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese.
  • Il limite massimo di contributo concedibile è pari a 20.000 euro, mentre il valore minimo degli investimenti deve essere pari a 10.000 euro.
  • Per quelle presentate da imprese in forma aggregata (minimo 6 imprese) l’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 60% delle spese. Il limite massimo di contributo concedibile è pari a 60.000 euro per aggregazione, mentre il valore minimo degli investimenti deve essere pari a 20.000 euro.
INTERVENTI E SPESE AMMISSIBILI
  • Acquisto di soluzioni e sistemi digitali per l’organizzazione del back-end (sistemi ERP,soluzioni a supporto della fatturazione elettronica, self scanning, sistemi di business intelligence e business analytics,soluzioni per incrementare le performance di magazzino, come il voice picking, sistemi per il monitoraggio dei clienti in negozio).
  • Sviluppo di servizi di front-end e customer experience nel punto vendita (sistemi per l’accettazione di pagamenti innovativi,sistemi per l’accettazione di couponing e loyalty, chioschi, totem e touch point, sistemi di cassa evoluti e Mobile POS, Electronic Shelf Labeling, digital signage, vetrine intelligenti, specchi e camerini smart, realtà aumentata, sistemi di sales force automation, sistemi di in store mobility, sistemi CRM, proximity marketing, sistemi di self-scanning).
  • Omnicanalità con integrazione con la dimensione del retail online (sviluppo di canali digitali per supportare le fasi di pre-vendita, post-vendita o per abilitare la vendita, sviluppo di app e mobile site per le fasi di pre-vendita, post-vendita o per abilitare la vendita; siti informativi/e commerce e app/mobile site).
  • Sono ammesse a contributo spese, al netto dell’IVA, per l’acquisto di arredi e impianti (solo nel caso di ristrutturazioni totali del punto vendita), l’acquisto di macchinari e attrezzature, hardware e software, consulenze e i servizi di formazione specificamente necessari alla realizzazione del progetto e finalizzati agli investimenti ammissibili.

 

Condividi:

Questo sito impiega cookies anonimi per facilitare la navigazione e per statistica. Continuando a leggere o cliccando su Accetta acconsenti alla PRIVACY POLICY

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi